Storia di un maestro pugliese del ‘900: Giuseppe Caiati 

Storia di un maestro pugliese del ‘900: Giuseppe Caiati 

Storia di un maestro pugliese del ‘900: Giuseppe Caiati 

da
478 478 people viewed this event.

Franca PESARE 

Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” 

Facendo proprio il messaggio educativo di Goethe, Lufficio del buon educatore è di rimanere nascosto, di aiutare il discepolo senza che egli se ne avveda 

Caiati intese il rapporto educativo come rapporto interpersonale e processo autoeducativo, Un costruire dal di dentro al di fuori, in cui la presenza del maestro doveva sollecitare limpegno personale, giacché siamo noi gli artefici di noi stessi e le grandi gioie non si conseguono che a prezzo di grandi fatiche (Due fonti di energia morale, pp. 19, 23).  

Esempio emblematico era la sua stessa vita, caratterizzata dalla volontà di autoperfezionamento, e la sua fame di libri negli anni giovanili e la profonda cultura delluomo maturo sono la chiara testimonianza dellimpegno di un autodidatta che costruiva da , pezzo per pezzo, tutto lartificio dellanima, attraverso il ripensamento di ciò che traeva dai suoi studi (D. CaiatiRicordo del padre, Radio Putignano 1974, p. 20). 

Parole chiave: maestro, educazione morale, autoeducazione.

 

Data e ora

2021-05-13 @ 10:00 AM to
2021-05-13 @ 11:00 AM
 

Location

Online event
 

Categoria dell'evento

Share With Friends