Italiani per forza (?) Un nuovo sguardo al Risorgimento meridionale 

Italiani per forza (?) Un nuovo sguardo al Risorgimento meridionale 

Italiani per forza (?) Un nuovo sguardo al Risorgimento meridionale 

da
475 475 people viewed this event.

Antonia CRISCENTI 

già Università degli Studi di Catania 

Livia ROMANO 

Università degli Studi di Palermo 

Il Risorgimento meridionale nella rappresentazione filmica: Risorgimento repubblicano-democratico vs monarchico-reazionario 

Silvia Annamaria SCANDURRA 

Università degli Studi di Catania 

LItalia meridionale deve essere educata: lammodernamento delleconomia agricola attraverso le scuole del MAIC. Luci e ombre 

Giusy DENARO 

Università degli Studi di Catania 

La Sicilia nelle inchieste: le implicanze di una economia agricola estensiva sulla società e sulla vita contadina 

I2021 vedrà ricorrere il 160° dellUnità italiana: siamo ancorati, più nellimmaginario che nella realtà delle ricerche documentate, a due versioni/visioni, speculari e contrarie, di processo di unificazione nazionale, che scelgono, ideologicamente e faziosamente, di credere ad un settentrione italiano danneggiato da un meridione parassitario, e, reciprocamente, ad un Sud emarginato e vilipeso da un Nord accentratore e sfruttatore. Al di là delle opzioni, più o meno colte e obiettive, accreditate dalla ricerca, degli stereotipi resistenti e dellimmaginario diffuso, il problema del dualismo economico esiste, e la forbice Nord-Sud non smette di tagliare. La ricerca storico-pedagogica ed educativa ha cercato la via scientifica per approfondire le conoscenze e ipotizzare risposte di sintesi, puntando lattenzione su istruzione, scuola, maestri, studenti, famiglie, sistema educativo e formativo. Un Progetto di Rilevante Interesse Nazionale è stato finanziato dal Ministero dellUniversità e della Ricerca nel 2017, su Istruzione e sviluppo nel Sud Italia dallUnità al 1914, per rispondere a domande che in questo breve seminario si cercherà di sintetizzare, a partire da un volume che condensa interrogativi tradizionali: Italiani per forza. Le leggende contro lUnità dItalia che è ora di sfatare, di Dino Messina. Centrale, nel dibattito ancora lontano dalla conclusione, è la questione economica e sociale. Che tipo di società erano quelle che si incontrarono nel 1860? Quali le differenze di reddito, di alfabetizzazione, di qualità della vita? E i governi post-unitari davvero danneggiarono il Mezzogiorno? Il Sud trasse beneficio dallunificazione nazionale? Ne discutono, con accenti diversi e direzioni guidate dalle proprie ricerche, attinenti al tema, Antonia Criscenti, Livia Romano, Silvia Scandurra, Giusy Denaro, studiose tutte legate strutturalmente al PRIN in oggetto. 

Parole chiave: Unità dItalia, Mezzogiorno, Istruzione, Scuola, Società. 

 

Data e ora

2021-05-11 @ 10:00 AM to
2021-05-11 @ 12:00 PM
 

Location

Online event
 

Tipologie di evento

 

Categoria dell'evento

Share With Friends