Bocci, Francesco

È Professore Ordinario in Didattica e Pedagogia Speciale, presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, Università “Roma Tre”, ha svolto numerosi, e prestigiosi, incarichi istituzionali ed accademici. La sua attività di ricerca si è indirizzata verso lo studio delle tematiche relative all’integrazione e all’inclusione scolastica e sociale degli alunni e delle persone con disabilità, articolandosi in una triplice direzione: la storia dell’educazione dei disabili in Italia; la rappresentazione della disabilità e delle diversità nel cinema, nella letteratura, nelle arti in genere e nei media; le implicazioni pedagogiche e didattiche concernenti la presenza nelle scuole italiane di studenti caratterizzati da profili di straordinaria eterogeneità. Ha svolto una intensa attività formativa presso: istituti scolastici di ogni ordine e grado; Roma Capitale, Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici, U. O. Programmazione e monitoraggio del sistema pedagogico dei servizi 0/6 anni e formazione del personale educativo e scolastico; ONLUS e cooperative sociali; enti pubblici e privati (IRI Management, Scuola Superiore di Pubblica Amministrazione del Lazio e dell’Umbria). Tra le sue pubblicazioni, si segnalano le monografie: Questi Insegnanti. Maestri e professori nel cinema, Serarcangeli, Roma, 2002; Letteratura, cinema e pedagogia. Orientamenti narrativi per insegnanti curricolari e di sostegno, Monolite, Roma, 2005; Una tv per crescere. Esperienza televisiva, apprendimento e disabilità, Cittadella, Assisi, 2006; Una mirabile avventura. Storia dell’educazione dei disabili da Jean Itard a Giovanni Bollea, Le Lettere.

Lascia un commento