Negruzzo, Simona

È Professore Associato di Storia moderna all’Università di Bologna e professore invitato di Storia della Chiesa alla Facoltà Teologica di Lugano. Specialista dell’Europa moderna, i suoi interessi di ricerca privilegiano la storia delle istituzioni (specie in relazione alla formazione delle élites : scuole, collegi, università), della diplomazia (Francia,Stato Pontificio, Impero Ottomano) e del cristianesimo (arte e devozioni, missioni e società). Fra le sue pubblicazioni si segnalano: L’armonia contesa. Identità ed educazione nell’Alsazia moderna (2005); Europa 1655. Memorie dalla corte di Francia (2015); La «cristiana impresa». L’Europa di fronte all’Impero Ottomano all’alba del XVII secolo (2019); Andare per università (2020). Ha curato: Le università e la Riforma protestante. Studi e ricerche nel quinto centenario delle tesi luterane (2018); I diari di Pietro Zani. Vita e pensieri di un maestro nella Lombardia dell’Ottocento, I-II (2018); Nel solco di Teodora. Pratiche, modelli e rappresentazioni del potere femminile dall’antico al contemporaneo (2019).

Lascia un commento