Denaro, Giusy

È assegnista di ricerca su Progetto di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN 2017) “Istruzione e sviluppo nel sud Italia dall’Unità all’età giolittiana (1861-1914), presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Catania, responsabile scientifico il prof. Stefano Lentini. Esito di ricerche archiviali sono le seguenti pubblicazioni: S. A. Scandurra, G. Denaro, Il processo di modernizzazione in Sicilia tra tradizione, istruzione e sviluppo (1860-1910). L’inchiesta giolittiana e le scuole del Ministero di Agricoltura, Industria e Commercio (MAIC), in «Annali della facoltà di Scienze della formazione», Università degli studi di Catania, 18 (2019), pp. 55-77; G. Denaro, La sfida dell’alfabetizzazione di massa nella Sicilia postunitaria. Testimonianze dall’Archivio di Stato di Catania (1861- 66), in «Rivista di Storia dell’Educazione», 7(1), 2020, pp. 59-70; G. Denaro, La battaglia per l’istruzione nel Mezzogiorno borbonico e unitario (1816-1877). La voce del Maestro Carlo Povigna, in C. Sindoni, D. De Salvo (a cura di), Scuole e Maestri nel Mezzogiorno d’Italia tra Ottocento e Novecento. Sguardi, problemi e nuovi percorsi di ricerca, Pensa Multimedia, Lecce [in corso di stampa]. È socia junior della Società Italiana di Pedagogia (Siped) e socia ordinaria del Centro di Ricerca Storico-Educativa (CIRSE). Fa parte della segreteria organizzativa della Rassegna “Pedagogie dell’essenziale”.

Lascia un commento